Woocommerce: Gestione Ordini

Iscriviti…. resta sempre aggiornato sui nuovi articoli e scarica la guida gratuita “Creare un E-commerce in 6 passi con Woocommerce

Sai qual è l’elemento indispensabile che un e-commerce deve avere?

Semplice gli ordini!! Più aumentano gli ordini più il tuo e-commerce prospera

In questo articolo ti mostrerò come gestire un ordine con Woocommerce.

Come sviluppatore di siti web mi trovo spesso ad aiutare clienti che mi chiedono di risolvere i problemi più disparati.

Per anni cercavo in rete come aiutarli e principalmente trovavo articoli di autori con competenze ma che non riuscivano alla fine a farmi capire come risolvere il problema. 

Ho dunque creato questo blog per aiutare sviluppatori come me dando un valore pratico e non teorico per risolvere facilmente i problemi.

Sei pronto?

Partiamo!!

L’importanza della Gestione Ordini

La gestione degli ordini è indispensabile per aumentare la soddisfazione dei clienti e far si che tornino ad acquistare.

Se stai pensando “chi se ne frega del cliente che ritorna con la pubblicità ne conquisto altri” stai partendo col piede sbagliato!

Lascia che ti spieghi.

E’ statisticamente provato che un utente che ritorna costa meno di un utente che devi acquisire.

perciò un utente che acquista deve essere “coccolato” per far si che ritorni ad acquistare da noi.

Gestione Ordini Impostazioni

Passiamo ora a vedere come funziona la gestione degli ordini

Quando un utente acquista un prodotto in automatico Woocommerce crea un ordine con i dati che il cliente ha inserito nella pagina di checkout e gli assegna un codice univoco

L’ordine comparirà nel backend del tuo sito nel menu Woocommerce

Cliccando sull’ordine si aprirà una schermata con tutti i dettagli

Tutte le operazioni sull’ordine andranno fatte da questa schermata

la prima cosa da imparare è “lo stato dell’ordine”

Stato Ordine

Questo stato ci dice a che punto è il processo di gestione di ogni singolo ordine

le fasi di un ordine sono:

  • in attesa di pagamento
  • in lavorazione
  • in sospeso
  • completato
  • annullato
  • rimborsato
  • fallito

In attesa di pagamento

in questo caso l’ordine è stato ricevuto ma non ancora pagato

In lavorazione

quando l’ordine è posto in questo stato significa che il pagamento è sto ricevuto e che è iniziata la lavorazione

Un ordine viene messo in automatico in questo stato quando lo strumento di pagamento utilizzato è Stripe o Paypal

In sospeso

Questo succede se il metodo di pagamento utilizzato è il bonifico

Completato

Completato quando la gestione dell’ordine è terminata e non ci sono ulteriori operazioni da fare

Annullato

l’ordine è stato annullato dall’operatore o dal cliente

Rimborsato

l’ordine è stato annullato ed è stato effettuato il rimborso al cliente

Fallito

in questo caso c’è stato un problema con il pagamento (Stripe o Paypal) e l’ordine non è andato a buon fine

Sfortunatamente non è possibile personalizzare questi stati

Email

Ad ogni stato corrisponde una mail che sarà inviata al cliente

Puoi disattivare e/o personalizzare le email inviate andando in Woocommerce>impostazioni>email

mail

Nella stessa schermata puoi anche inserire un’immagine nel header della mail, cambiare il testo del footer e cambiare i colori

impostazioni mail

Dettaglio Ordine

Per come ti ho detto all’inizio di questo articolo per vedere gli ordini devi andare nel menu Woocommerce e cliccare su Ordini.

All’interno di ogni singolo ordine puoi:

  • cambiare lo stato
  • cambiare i dati del cliente
  • aggiungere un prodotto
  • aggiungere un codice promozionale
  • rimborsare l’ordine

Alcune di queste funzioni sono disponibili solo quando l’ordine è “in attesa di pagamento”

Il Rimborso di un ordine è molto facile

una volta che clicchi sul tasto rimborsa puoi scegliere se effettuare manualmente il rimborso oppure se rimborsare tramite il metodo di pagamento utilizzato per l’acquisto.

Lo stato dell’ordine passerà automaticamente in Rimborsato.

dettaglio ordine

Nella colonna di destra puoi invece:

  • puoi inviare la fattura
  • inviare di nuovo la notifica dell’ordine
  • rigenerare i permessi di download
colonna destra

per quanto riguarda la fattura Woocommerce non invia la fattura secondo la normativa italiana

Per fare questo c’è bisogno di un altro plugin di cui ti parlerò nei prossimi articoli

Woocommerce ha moltissimi plugin che possono aiutarti nella personalizzazione del tuo negozio ed aiutarti a gestire più facilmente gli ordini.

Nei prossimi articoli vedremo un po’ di questi plugin che ti aiuteranno ad adeguare il tuo store alla normativa italiana, a personalizzare la pagina di checkout e a gestire le spedizioni.

Bene per questo articolo è tutto ci vediamo nei commenti

A presto!!

Ti è piaciuto l'articolo?
Iscriviti alla newsletter e ottieni immediatamente risultati con la guida gratuita "Crea un E-commerce in 6 passi con Woocommerce"

Potrebbe anche piacerti

Elementor la guida completa

Ultimi articoli

Categorie
Passa a Elementor Pro
Per il tuo hosting
Per creare la tua Privacy Policy
Copyright © 2020 WP Semplice - Privacy Policy

Inizia col piede giusto
Iscriviti alla Newsletter

In regalo per te la Guida Gratuita per scoprire come funziona Woocommerce!

woccommerce guida

Grazie ti contatteremo a breve