Aggiornato il

Devi aggiornare il layout del tuo sito e non vuoi che gli utenti lo vedano prima che sia completato? Stai costruendo un nuovo sito e vuoi tenerlo lontano da occhi indiscreti?

In questo articolo ti spiegherò come utilizzare la modalità manutenzione di Elementor

Sei pronto?

Partiamo

Esistono molti plugin per bloccare la visibilità del sito quando fai aggiornamenti importanti

Il problema è che è sempre meglio evitare di appesantire il tuo sito con troppi plugin quando puoi ottenere lo stesso risultato utilizzando quelli che hai

Per questo motivo oggi vediamo la Modalità Manutenzione di Elementor

Questa opzione è sconosciuta a molti eppure ci evita di installare un ulteriore plugin

Vediamo come attivarla

Innanzitutto andiamo nel menu di Elementor e clicchiamo su Strumenti

Si aprirà la schermata che vedi nell’immagine qui sotto

modalità manutenzione

clicca sulla tab modalità di manutenzione

modalità manutenzione

Come puoi vedere tra le opzione proposte nella schermata ci sono

  • la scelta della modalità di manutenzione
  • chi può accedere
  • selezione un template

Scelta della Modalità di Manutenzione

Questa opzione ti consente di scegliere tra “Prossima Apertura” e “Manutenzione”

Prossima Apertura serve naturalmente per i siti che sono in costruzione

Manutenzione per la manutenzione ordinaria e straordinaria del sito

Un’altra opzione importante è Chi può accedere, di default è selezionato tutti quelli connessi

puoi tranquillamente selezionare solo alcuni ruoli che possono vedere il frontend del sito quando la modalità manutenzione è attivata

Chi può accedere

Infine dobbiamo scegliere un template che che apparirà al posto del nostro sito quando la modalità manutenzione è attiva

Se non hai ancora creato un template specifico non preoccuparti

infatti cliccando sul link “creane uno” si aprirà un’altra pagina dove potrai creare il template che vuoi

una volta salvato il template puoi selezionarlo e salvare le tue scelte e la modalità manutenzione sarà attivata

Cosa inserire nel template della modalità di manutenzione

Non sai cosa inserire nel template?

Tranquillo puoi inserire quello che vuoi

infatti non esiste un contenuto obbligatorio

Se vuoi essere una cosa semplice puoi inserire un testo simile “Sito in Costruzione” oppure “Sito in manutenzione ci scusiamo per il disagio torneremo presto”

puoi inserire il conto alla rovescia e/o un’immagine di sfondo, un campo per raccogliere Email etc

insomma tutto dipende dalla tua fantasia

Ecco qualche esempio:

esempi
esempi

Bene siamo arrivati alla fine di questo articolo spero che questo articolo ti sia utile

Se hai dubbi puoi scrivere un commento qui sotto e ti risponderò il prima possibile oppure iscriverti gratuitamente alla nostra community Facebook dove potrai chiedere aiuto.

Alla prossima!!!

Giovanni Chianese

Giovanni Chianese è uno sviluppatore di siti WordPress & un esperto di Digital Marketing

Lascia un commento

Chiudi il menu