Come creare una newsletter automatica con Elementor e Mailchimp

Hai un blog e vuoi informare gli iscritti alla newsletter che hai pubblicato uno o più articoli? Vuoi che l’invio sia automatico?

In questo articolo ti mostrerò come creare una newsletter automatica con Elementor e Mailchimp per inviare agli iscritti alla tua mailing list i nuovi articoli che hai pubblicato.

Dopo aver letto questo articolo sarai in grado di creare una automazione e saprai utilizzare al meglio la lista di iscritti al tuo blog.

Sei pronto?

Partiamo!

Nell’articolo “Perchè devi creare una newsletter” ti ho detto che è importante creare una newsletter ricordiamone alcuni punti:

  • le persone che si iscrivono alla mailing List sono più propense a leggere quello che scrivi
  • Con la newsletter li informi delle attività del blog, aggiornandoli costantemente circa i contenuti pubblicati.
  • Il costo di questo mezzo di comunicazione ma anche di promozione è quasi nullo

Ora che sai perché è utile avere una newsletter vediamo come costruirne una automatica.

Modulo Newsletter

La prima cosa di cui hai bisogno è un form per acquisire i contatti.

In questo articolo ti mostrerò come utilizzare quello di Elementor, per prima cosa inserisci il widget form alla pagina dove vuoi posizionare il form per l’iscrizione.

I campi da utilizzare sono pochi perché ti consiglio di utilizzare solo i dati che sono davvero necessari perché le persone sono molto restie a inserire i propri dati.

Quindi il campi da utilizzare sono:

  • Email: questo campo è necessario
  • Nome: conoscere il nome dell’utente è molto utile per personalizzare la mail che invii.

Pensaci un attimo non è meglio se una mail si apre per esempio con “ciao tizio” piuttosto che con un generico “ciao”?!

Naturalmente puoi decidere di inserire solo il campo mail a te la scelta

  • Privacy: è importantissimo perché senza l’accettazione del trattamento dei dati non solo non puoi far iscrivere un utente alla mailing List e quindi inviargli mail ma il campo è obbligatorio e non deve essere precompilato.

Nell’articolo Elementor: come impostare il modulo di contatto ti mostro come creare il campo privacy e il modulo di contatto.

Ora che abbiamo visto quali sono i campi da utilizzare creiamo il modulo per l’iscrizione alla newsletter.

Una volta inserito il widget Modulo puoi scegliere i campi che ti servono.

newsletter mailchimp + elementor

Di default il modulo ha 3 campi nome, email e messaggio.

Elimina il campo messaggio e aggiungi il campo accettazione

newsletter mailchimp + elementor

Una volta aggiunto il campo accettazione noterai che nel modulo è apparso un campo quadrato.

Ora non devi fare altro che attivare il campo “Richiesto” e nel testo accettazione inserire questo:

Acconsento alla <a href=”https://www.miosito.it/privacy/”><u>Privacy Policy </u></a> 

Attenzione devi sostituire “mio sito” con il link alla pagina privacy del tuo sito

Poi clicchi su avanzato e sostituisci il campo ID con un nome per esempio Privacy.

Puoi anche disattivare il campo “Etichetta”

Un’altra cosa da fare è rendere obbligatorio, se lo utilizzi il campo “nome” per fare questo non devi fare altro che cliccare su nome e attivare il campo richiesto

newsletter mailchimp + elementor

Infine se vuoi migliorare la grafica del tuo modulo puoi 

Diminuire la “larghezza colonna” dei campi Nome e Email al 50% codi da averli sulla stessa riga

Utilizzare il widget intestazione per inserire un titolo al modulo tipo “Resta sempre aggiornato iscrivendoti alla newsletter”

Cambiare il colore e il testo del pulsante invia

Ora hai il tuo form generico per inviare agli utenti la tua newsletter.

newsletter mailchimp + elementor form

Ora però devi configurare il tuo software per l’invio di newsletter.

In questo articolo io userò Mailchimp perché di solito è quello più utilizzato quando si apre un blog.

Per prima cosa che non hai già un account Mailchimp puoi crearne uno gratuito e potrai utilizzarlo fino a 2000 contatti ma con una sola audience.

Una volta creato l’account devi verificare il dominio

Per farlo devi andare in Account > Settings > Verified domains

Inserisci il tuo dominio così eviti che le tue campagne finiscano nello spam.

Una volta che hai verificato il tuo account e inserito tutte le informazioni anagrafiche del tuo blog

Devi creare il campo privacy nella tua audience

Dal menu di Mailchimp clicca su Audience>all contacts>settings>Audience fields and *|MERGE|* tags

 Infine su Add New Field

Scegli il tipo di campo in questo caso text inserisci il nome che vuoi per esempio Privacy e poi spunta i campi Visible e Required

Salva

Ora che hai configurato tutto hai bisogno di una Chiave API per generarla devi cliccare sul tuo nome in alto a sinistra e nel menu che appare scegli account e poi clicca su extras nel menu scegli api key

Nella pagina cerca your Api Key e clicca su Create Api Key 

Una volta creata copia il contenuto del campo api key

Poi torna sul form di Elementor che hai creato.

Clicca su azioni dopo l’invio

Nel campo troverai email cancella e nel menu che si apre trova Mailchimp

newsletter mailchimp + elementor

Una volta scelto Mailchimp noterai una nuova voce del menu 

newsletter mailchimp + elementor

Clicca su questa nuova voce e nel menu che si apre

Alla voce Chiave API seleziona custom e Api key personalizzata incolla il contenuto del campo API che hai copiato del sito mailchimp

Dopo qualche secondo appariva il campo pubblico scegli il tuo pubblico, visto che hai un account free di mailchimp sarà uno 

Noterai che in basso è comparsa una sezione Mappatura Campo, qui non devi fare altro che scegliere:

Per campo email -> il campo email,

per il campo nome -> il campo nome

per il campo Privacy -> il campo privacy o il nome del campo che hai inserito quando hai creato il campo accettazione.

Creiamo una newsletter automatica

Bene ora che hai il modulo per raccogliere gli indirizzi email devi creare la newsletter.

Per prima cosa hai bisogno del link con il feed RSS del tuo sito 

Cos’è un Feed RSS?

RSS sta per Really Simple Syndication ed è un formato che viene utilizzato per comunicare pubblicazioni e aggiornamenti frequenti di contenuti come per esempio post, news etc

Per ricavare il tuo feed RSS devi inserire il tuo indirizzo web in un browser  seguito dalla parole feed in questo modo

www.miosito.it/feed

Se invece hai più categorie di articoli e vuoi suddividere la newsletter per categoria il link sarà

www.miosito.it/category/nomecategoria/feed

Ora che abbiamo trovato il nostro link RSS torniamo in Mailchimp andiamo su 

New>automated email>share blog update

Non ti resta che:

  • Dare un nome alla campagna
  • Selezionare l’audience a cui inviarla 

Nella schermata successiva devi 

  • inserire il feed RSS
  • Scegliere la frequenza di invio (orario e giorni)

A seconda della frequenza di invio nella mail saranno mostrati uno o più post 

Mi spiego meglio se scegli invio giornaliero la mail conterrà solo l’ultimo post, l’invio settimanale i post pubblicati in quella settimana, invio mensile i post pubblicati nel mese.

Nella schermata “Who are you sending to?” puoi scegliere se inviarla a tutta la tua audience o solo a specifici segmenti o gruppi.

A questo non devi fare altro che scegliere il template dell’email, modificarlo a tuo piacimento ricordandoti, però, i di inserire il blocco RSS Items.

Una volta che hai creato il tuo template cliccando su avanti la mail è pronta per essere inviata.

Mailchimp provvederà automaticamente ad inviarla alla scadenza che hai inserito comunicando ai tuoi lettori i nuovi post che hai pubblicato.

Non dovrai fare altro!

Questo processo può essere ricreato con tutti i maggiori software di email marketing.

L’unica cosa che potrebbe cambiare è la configurazione all’interno di questi software.

Conclusioni

In questo articolo ti ho mostrato perché è importante avere una newsletter, come creare con il modulo di elementor un form per la raccolta di indirizzi mail e infine come configurare la newsletter automatica per i tuoi lettori.

Bonus

Se vuoi cliccando su questo link puoi scaricare gratuitamente il form che ho creato per questo articolo e utilizzarlo nel tuo sito.

L’unica cosa che devi fare è configurarlo per il tuo software di email marketing come ti ho mostrato.

Ho un favore da chiederti, se questo articolo ti è piaciuto, condividilo.

Potrebbe anche piacerti

Elementor la guida completa

Ultimi articoli

Categorie
Passa a Elementor Pro
Per il tuo hosting
Per creare la tua Privacy Policy
Copyright 2020 © Wp Semplice - Privacy Policy

Gli articoli ti sono stati utili?

Iscriviti alla newsletter per restare sempre aggiornato! 

Grazie ti contatteremo a breve